Casi di Noma in Burundi: l'ulcera della povertà estrema


Vi sono paesi in cui incontrare un odontoiatra può fare la differenza fra la vita e la morte. Paesi in cui a causa della povertà, della malnutrizione e di una infezione batterica del cavo orale, bambini in genere dai 2 ai 6 anni subiscono devastanti necrosi dei tessuti orali e periorali. Noma è il nome di questa patologia, conosciuta anche come stomatite cancrenosa, che secondo l'Oms colpisce

ogni anno circa 140.000 nuovi casi con un rischio di mortalità del

90%.











5 visualizzazioni0 commenti