Repubblica Centrafricana formazione universitaria di specialisti in salute orale

Aggiornato il: apr 5

Sono iniziati all'Université de Bangui le prime lezioni del corso triennale per specialisti in 'Licence en Sciences Odontologiques'. In partnership con il Ministère de la Santé et de la Population, l'Université de Bangui e con l'associazione italiana Amici per il Centrafrica, presso il centro sanitario Mama Carla di Bangui, si è realizzato un polo per la formazione di specialisti per la prevenzione e l'assistenza delle patologie orali. Questo progetto è parte integrante di un programma d'intervento nazionale dell'associazione SMOM, che rafforzerà il sistema sanitario nazionale ed educativo della Repubblica Centrafricana qualificando personale sanitario capace di realizzare politiche di salute orale su tutto il territorio nazionale. Il progetto formativo condotto da personale espatriato e specialisti centrafricani, consentirà di laureare in 'Licence en Sciences Odontologiques' ogni anno 15 specialisti nella prevenzione, terapia e riabilitazione delle patologie orali. Oggi in Repubblica Centroafricana vivono 5,2 milioni di abitanti, con il più alto indice di patologia orale africano, vi sono solo 7 Odontoiatri e 5 TSO, Tecnici Superiori di Odontostomatologia e tutti residenti nella capitale Bangui. In assenza di personale qualificato il rapporto teorico Medici/pazienti è nel 2020 di 1 : 430.000, la media Africana è 1 : 150.000. In una nazione dove l’assenza di informazioni sanitarie preventive, di strutture odontoiatriche pubbliche o private, causano alla popolazione un’alta prevalenza di patologia dentale e paro-dontale e in pazienti spesso immunodepressi gravi ripercussioni sulla salute generale, a volte mortali. Il centro odontoiatrico per la formazione sarà composto, altremine dei lavori, da 7 unità operative. Attualmente l'indice di patologia DMTF è il più alto dell’intero continente africano.


Obiettivo Generale

Migliorare la qualità della vita e della resilienza della popolazione


Obiettivi Specifici

Realizzare un centro odontoiatrico di studio, formazione e promozione per la salute orale

Sostenere un corso di studi triennale, per la formazione di tspecialisti in salute orale.

Realizzare ambulatori odontoiatrici in ospedali rurali condotti dal personale qualificato


Attori Progetto

Ministère de la santé et de la population, Université de Bangui, SMOM odv e l'Associazione “Amici per il Centrafrica'.


Risultati Attesi

Ridurre la prevalenza della patologia orale verificata con il DMFT. Fornire il sistema sanitario nazionale di 15 specialisti ogni anno.


Analisi del Bisogno

Considerati i numeri annunciati in precedenza, ( 12 specialisti per 5,1 milioni di abitanti), la necessità di formazione di personale è urgentissima. Attualmente chi non abita nella capitale Bangui, in un territorio doppio dell’Italia per estensione, è costretto a rivolgersi allo sciamano che attraverso un impacco di erbe produce la macerazione del dente ( con conseguente ascesso e deformazione facciale stabile). L’università locale non possiede un corso di odontoiatria e le strutture odontoiatriche degli ’ospedali della capitale sono fatiscenti.. Pur nella consapevolezza mancano strutture adeguate e la coperture finanziarie per un progetto simile. Nella République Centrafricaine l'alto indice di patologia cariosa si accompagna con un indice elevato per il Noma, una patologia infiammatoria necrotizzante dei tessuti orali e periorali con un indice di mortalità del 90%. SMOM ha iniziato le attività in République Centrafricaine nel 2008 con l'ambulatorio nel villaggio di Bozoum con “l'Associazione Amici per il Centrafrica”, presso la sede locale dei Padri Carmelitani. L'assenza di personale specialistico locale ci ha costretti ad inviare missioni di volontari dall'Italia per soccorrere la popolazione (circa 16 mila abitanti) e un bacino di utenza molto più ampio nella regione.


Attività

Le attività per la realizzazione di questo progetto partono da lontano, con Carla Pagani si è cominciato a ipotizzare un intervento formativo nel 2010. Il sopraggiungere della guerra civile ci ha portati a riprendere i contati e a firmare un accordo fra le parti solo nel 2018. Un accordo quadro con il Ministero della salute , l'Université de Bangui e l'associazione ACA, e si è inau-gurato il primo nucleo dell'ambulatiorio odontoiatrico ' Mama Carla' presso il centro sanitario dell'associazione ACA a Bangui. Nel mese di marzo 2020 sono iniziate le prime lezioni dopo la selezione di 15 studenti provenienti dalle provincie rurali del paese che hanno superato un test d'ingresso. L'associazione ACA con il finanziamento della CEI, Congregazione Episcopale Italiana, ha costruito un immobile attrezzato con 5 unità operative sede della formazione teorico pratica. SMOM Allegati Progetto



40 visualizzazioni

Sostieni anche tu i nostri progetti dona il tuo 5X1000 a Smom  Indica: 97372180154

Via Lecchi, 9 – Milano.

segreteria@smom.care

 +39 028322272

  • White Facebook Icon

Iscriviti alla nostra newsletter

SMOM ONLULUS - P.iva/CF 97372180154 - COOKIE & PRIVACY - AREA AMMINISTRATIVA