top of page

Progetto Navjeevan

Capacitare l'imprenditoria delle donne povere ed emarginate attraverso mezzi auto-sostenibili: macchine automatiche per la produzione di chapathi



INTRODUZIONE

Navajeevan si rivolge ai bambini con una strada difficile"sbagliata" , una strada che prendono da soli a causa delle attrazioni della città o della pressione dei coetanei o quando i genitori e gli altri adulti significativi rendono la situazione insopportabile a casa, a scuola e ovunque si trovino.


La Navajeevan Bala Bhavan Society lavora per il salvataggio e la riabilitazione di bambini/giovani di strada, bambini lavoratori, bambini in conflitto con la legge, bambini dipendenti da abuso di sostanze, bambini infetti/affetti da HIV/AIDS, bambini con disabilità e figli di migranti che vivono in condizioni deplorevoli condizioni. Un vasto numero di bambini salvati proviene da comunità/famiglie economicamente emarginate e socialmente escluse.


La strategia di Navajeevan è "prima è meglio è". Quanto prima un bambino viene identificato e rimosso dal coinvolgimento di strada, migliore, più facile ed efficace sarà l'integrazione domestica del bambino e, se ciò non è possibile, la riabilitazione attraverso vari programmi (corso ponte , istruzione formale e formazione professionale). I bambini salvati o segnalati dal Comitato per il benessere dell'infanzia vengono prima ospitati nell'Open Shelter. Dopo sessioni di consulenza approfondite, vengono integrati a casa o trasferiti in altri istituti di assistenza all'infanzia. In un momento, Navajeevan fornisce pieno supporto a oltre 700 bambini, per lo più ospitati nei suoi istituti di assistenza all'infanzia, che frequentano corsi di passaggio, scuole, college e e corsi di formazione.



GLI INTERVENTI DI NAVAJEEVAN BALA BHAVAN PER LE DONNE POVERE ED EMARGINATE


Con una vasta esperienza (34 anni) nella cura di bambini in condizioni vulnerabili, Navajeevan ha approfondito i problemi che portano i bambini a vivere in strada. Poiché la maggior parte dei papà sono ubriaconi, qualsiasi intervento importante non porterebbe i risultati desiderati. Le mamme, quindi, vengono prese in considerazione creando consapevolezza e realizzando interventi di snellimento dei bambini in difficoltà.

Navajeevan Bala Bhavan sta già raggiungendo cinque distretti in Andhra Pradesh e Telangana con l'obiettivo di rendere un villaggio o una baraccopoli a misura di bambino che si impegni a sostenere i diritti dell'infanzia e mitigare qualsiasi tipo di abuso sui minori. In altre parole, creare “reti di sicurezza per i bambini” a livello di microvillaggio. Le donne sono organizzate attraverso gruppi di auto-aiuto (SHG) e comitati delle madri (MC) e comitati di azione locale (LAC) per sviluppare il loro potenziale e diventare finanziariamente sani per creare una piattaforma in cui i bambini possano godersi la loro infanzia invece del lavoro (bambini lavoro) e per garantire il diritto dei bambini all'istruzione.

-150 villaggi rurali e baraccopoli urbane in 5 distretti di Telangana e Andhra Pradesh

-15000 famiglie nei luoghi d'impatto

-5630 genitori sensibilizzati sui diritti e sul benessere dei bambini

-4938 Le madri fanno parte del Comitato delle madri (MC)

-2932 bambini nelle scuole vengono informati dei Disturbi da Uso di Sostanze

-106 Workshop sui diritti dell'infanzia

-1493 bambini hanno partecipato a sessioni di orientamento professionale

-9006 bambini nei Parlamenti degli adulti (AP)

-474 riunioni dei parlamenti degli adulti

-5605 membri nei Comitati di Azione Locale (LAC)

-182 Questioni sociali relative ai minori affrontate

-495 Assistenza per ottenere diritti sociali

-143 Assistenza ricevuta per prestazioni sociali

-1725 bambini presi per uscite e visite di esposizione

-2495 partecipanti ai concorsi a livello scolastico in occasione della Giornata internazionale contro la droga

-3628 bambini al giorno nei centri di insegnamento serale (ETC)

-150 centri ETC in 150 villaggi/baraccopoli

-71 Addestrato per le competenze di avanzamento dei mezzi di sussistenza

-2156 Dettagli migranti inseriti in DB4M Survey


1. UNA NOTA SULLA FORMAZIONE PER LE COMPETENZE DI AVANZAMENTO DEL SOSTEGNO DI NJBB (ULTIMO)


Navajeevan Bala Bhavan ha istituito un centro di formazione professionale per l'avanzamento dei mezzi di sussistenza (LAST) a Pezzonipet, Vijayawada, con l'obiettivo di preparare i ragazzi e le ragazze di strada, orfani ed emarginati cresciuti nell'assistenza istituzionale NJBB per reinserirli nella società in cui hanno iniziato guadagnare con dignità e vivere con rispetto. Questo centro è aperto anche ai giovani locali vicini, in particolare alle donne che seguirebbero vari corsi di formazione professionale offerti in questo centro.

Di seguito i corsi/programmi di formazione professionale

-Sartoria

-Ricamo

-Estetista

-Fabbricazione di sacchi/lime di juta

-Computer

-Dirigente di front office

-Preparazione di prodotti da forno e altri snack indiani


1. LA PROPOSTA PROGETTUALE


1.1. Scopo del progetto


Capacità di donne imprenditrici povere ed emarginate attraverso mezzi autosufficienti – Macchina automatica per la produzione di chapati.


1.2. Durata del Progetto Un anno



1.3. Beneficiari

10 donne imprenditrici, tirocinanti, assistenti e familiari più emarginate e bisognose di assistenza finanziaria per avviare un'impresa in proprio.

Beneficiari diretti: 10

Beneficiari indiretti: 120 (circa 50 familiari + 50 tirocinanti + 20 assistenti)


1.4. Criteri di selezione dei beneficiari

Donne vedove o separate dai loro mariti

Appartenere a comunità povere ed emarginate

Quelle donne associate alla rete NJBB

Coloro che fanno parte dei Gruppi di Auto Aiuto (sistema di microcredito)


1.1. Necessità del progetto / Giustificazione del progetto


Chapati è un alimento di base ben noto in India che viene consumato da tutti. Fa parte del menu quotidiano in molte famiglie. Gli ingredienti base del chapati sono farina di frumento, sale, acqua pulita e materiali da imballaggio. In media ogni persona consuma 3 chapati a pasto. La durata del prodotto dipende anche dal processo di confezionamento. Le preparazioni e gli imballaggi sani e igienici sono sempre incoraggiati dal grande pubblico in quanto ciò garantisce il successo di un'azienda.

L'impianto automatico per la produzione di chapati ha un grande potenziale di mercato poiché la domanda è elevata.

La crescente urbanizzazione fa sì che più uomini vivano da soli in città come Vijayawada per svolgere il loro lavoro di guadagno per la famiglia. Molto spesso gli uomini non cucinano ma prendono cibo, specialmente chapati e curry, dai punti di curry di piccole imprese.

L'unità per la produzione di chapati non richiede uno spazio maggiore ma può essere allestita in un piccolo spazio in aree commerciali dove può essere molto visibile per attirare i clienti.

Il numero crescente di ostelli e strutture ricettive paganti cerca prodotti alimentari più economici e affidabili per ridurre le spese maggiori per il cibo.

La crescente tendenza tra le persone a mangiare cibi fatti in casa è resa possibile da questa azienda familiare.

Le macchine per la produzione di chapati completamente automatiche riducono il tempo e la manodopera poiché l'intero lavoro di produzione di chapati viene svolto simultaneamente, dall'impastare e arrotolare l'impasto alla produzione di chapati.

I chapati prodotti dalle macchine sono della forma e delle dimensioni adeguate.

1.11.1. Obiettivi del Progetto

Aiutare 10 donne povere ed emarginate a diventare autosufficienti e finanziariamente forti

Migliorare le opportunità educative e la continuazione degli studi per i propri figli a seguito del successo nella piccola impresa proposta

1.1. Attività da intraprendere attraverso questo progetto

Selezione e verifica dei precedenti dei beneficiari

Acquisto di macchine automatiche per la produzione di chapati e impastatrici dopo le dovute quotazioni

Consapevolezza, formazione con esperienza pratica e follow-up da parte del team NJBB LAST

Consapevolezza su controllo di qualità, protocolli, preparazione e confezionamento sani e igienici di chapati

Consapevolezza e assistenza per ottenere le autorizzazioni necessarie per gestire questa piccola impresa

Consapevolezza sulle strategie di marketing e networking con mense, ospedali, hotel, ostelli ecc.

Monitoraggio della disciplina finanziaria e della costante crescita del reddito delle beneficiarie/donne imprenditrici


1.1. Impatto/Risultato del progetto


10 donne povere ed emarginate avviano le proprie piccole imprese e si dimostrano imprenditrici di successo.

Dopo un anno si vede una crescita finanziaria costante della famiglia

Il reddito aggiuntivo per la famiglia è assicurato.

Ispirazione ad altre donne per avviare la propria attività.

Il reddito aggiuntivo aiuterà i loro figli a continuare gli studi e cercare un'istruzione superiore.

La dignità e l'uguaglianza delle donne sono sostenute mentre guadagnano e ottengono rispetto nella società.

La creatività nel fare vari tipi di chapati e rotis si sviluppa nelle donne imprenditrici man mano che acquisiscono esperienza vedendo le condizioni di marketing



1.1. Budget


52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page